Come aggiungere la luce nella dispensa di casa

Quando si tratta di modificare la tua casa, l’aggiunta di luci per la dispensa potrebbe non essere il primo passo che viene in mente. L’aggiunta di una nuova illuminazione è un modo conveniente per personalizzare la tua casa e la tua dispensa , aumentando al contempo un tocco funzionale.

Se non hai la possibilità di collegare una luce alla tua dispensa, non preoccuparti. Puoi usare una luce a disco telecomandata , o qualcosa di simile, per aumentare di livello la tua dispensa. Queste luci telecomandate stanno prendendo d’assalto il mondo del fai-da-te in questo momento e non c’è motivo per cui non puoi aggiungerne una (o alcune) alla tua dispensa. Puoi acquistare queste luci online o in un negozio di ferramenta locale.

Per fissare le luci alla parete o al soffitto, è sufficiente aggiungere le batterie e utilizzare le strisce adesive sul retro per farle aderire alla parete o al soffitto. Puoi anche aggiungerle a utilizzarle nelle lampade per imitare le luci completamente cablate. È un progetto che richiede meno di dieci minuti e aggiunge immediatamente valore alla tua casa.

Puoi ritirare una striscia di luci a LED online o in un negozio di ferramenta locale. Le versioni automatiche di questi sono l’aggiunta perfetta a qualsiasi dispensa. Basta installare le strisce luminose automatiche sotto gli armadi, attorno al telaio della porta o lungo il soffitto utilizzando l’adesivo sul retro delle strisce luminose. Quindi posiziona il sensore da qualche parte dove si attiverà quando la porta si apre.

Esistono diversi tipi di strisce luminose a LED, ma la maggior parte delle strisce luminose a LED richiede batterie. Le strisce luminose a LED sono davvero economiche, quindi questo fai-da-te economico è un modo divertente per far sembrare la tua casa costosa senza spendere molto tempo denaro.

Se hai una dispensa più grande o la possibilità di aggiungere luci tradizionali alla tua dispensa, una buona installazione di luci vecchio stile fai-da-te potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno. Inizia determinando dove puoi effettivamente collegare le luci. Se riesci a ottenere il cablaggio solo sul lato del soffitto o in un luogo in cui una luce sembrerebbe strana, questo tipo di illuminazione fai-da-te potrebbe non fare per te. Se scopri che sarai in grado di collegare un apparecchio di illuminazione nel posto che desideri, il tuo prossimo passo è scegliere un apparecchio.

Quando scegli l’apparecchio di illuminazione perfetto, vuoi cercare alcune cose diverse. Uno, vuoi assicurarti che l’apparecchio funzioni nello spazio. Vuoi assicurarti che l’apparecchio non sia troppo grande e vuoi assicurarti che l’apparecchio non sia troppo piccolo. Che ci crediate o no, un apparecchio di illuminazione troppo piccolo sembra divertente quanto uno troppo grande.

In secondo luogo, vuoi assicurarti che l’apparecchio di illuminazione si adatti all’aspetto del resto della tua casa. Solo perché la luce sta andando in una dispensa non significa che non la vedrai mai, quindi vuoi assicurarti che tutto scorra insieme. Se hai una casa moderna di metà secolo, scegli un apparecchio di illuminazione moderno di metà secolo. Se hai una casa rustica, prendi in considerazione l’idea di scegliere qualcosa come una lampadina o un’altra opzione da appendere che si adatta alla tua atmosfera.

Dopo aver scelto il tuo dispositivo, dovrai decidere che tipo di luce ti piace nella dispensa. Vuoi una lampadina per luce diurna luminosa e di tonalità blu? Oppure vuoi una lampadina morbida e calda? Ci sono così tanti wattaggi disponibili che puoi ottenere qualsiasi look che stai cercando, purché tu scelga la lampadina giusta.

Quindi, avvia il processo di installazione. L’ideale sarebbe lavorare con un elettricista se non hai familiarità con il cablaggio della tua illuminazione. Per questo, anche se hai già lavorato con l’impianto elettrico di casa tua, fai attenzione. Dovrai collegare il tuo dispositivo e installare una piastra dell’interruttore in modo da poter accendere e spegnere le luci.

Una volta che tutto è cablato e gli apparecchi sono collegati, aggiungi la lampadina e verifica se la piastra dell’interruttore funziona e che tutte le luci si accendono. Se ottieni la luce verde, per così dire, finisci di attaccare il tuo apparecchio al soffitto e sei a posto.

Ora che i tuoi spuntini di mezzanotte sono illuminati, prova questo trucco per l’organizzazione della dispensa per aumentare la tua dispensa di un altro livello.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.