Come cambiare le coperture dell’illuminazione ad incasso

Le coperture decorative per illuminazione da incasso possono dare un nuovo volto alle luci a scatola metallica usurate o poco attraenti e altri apparecchi da incasso. Sono molto facili da installare e forniscono un’alternativa economica all’aggiornamento dell’intero dispositivo. Le coperture sono disponibili in una varietà di dimensioni, forme, colori e finiture, sebbene siano più comunemente costruite per adattarsi a dispositivi circolari.

Prima di acquistare coperture per illuminazione da incasso, misurare gli infissi che andranno a coprire per garantire una corretta vestibilità. Per apparecchi circolari, misurare la parte più larga del cerchio andando in entrambe le direzioni, come se si creasse una grande forma a “t”. Questa sarà la misura utilizzata per determinare la dimensione della copertura di cui avrai bisogno.

Acquista una copertura che corrisponda all’arredamento della stanza in cui verrà installata. Se ci sono più luci da incasso in una stanza, è generalmente meglio utilizzare coperture dello stesso stile per tutte e coprirle contemporaneamente. Le coperture a scatto o a rotazione sono le più facili da installare e sono l’opzione migliore per semplificare il progetto, poiché non richiedono modifiche all’hardware esistente e praticamente non saranno necessari strumenti per completare il progetto. Controllare l’imballaggio per il tipo di installazione prima di acquistare le coperture.

Ogni volta che si lavora con un apparecchio di illuminazione, è meglio spegnere l’alimentazione prima di iniziare il lavoro. Accendi la luce, vai alla scatola del circuito e capovolgi l’interruttore. Se la luce si spegne, hai interrotto con successo l’alimentazione all’apparecchio di illuminazione da incasso. Rimuovere la lampadina dall’apparecchio. Usa una torcia per esaminare l’apparecchio: come è collegato il vecchio rivestimento? Sono visibili viti o linguette? 

Una volta individuato il metodo di installazione, è il momento del cacciavite. Se il rivestimento è avvitato, utilizzare il cacciavite per rimuovere con attenzione i pannelli di rivestimento. Se è a scatto, cerca una rientranza del pulsante sotto le linguette per un facile rilascio. Se non c’è un metodo per un facile rilascio, fai leva delicatamente sugli snap stessi fino a quando il vecchio coperchio non si stacca. Sii paziente con questo processo.

Leggi anche=>Illuminazione della casa: consigli ed errori più comuni

La maggior parte dei kit di copertura circolare viene fornita con un anello interno per lattina, un anello per i dettagli e un inserto in vetro. Fai scattare l’anello interno sull’apparecchio stesso, quindi sostituisci la lampadina. Posizionare l’inserto in vetro lungo il bordo inferiore e avvitare l’anello di dettaglio su di esso fino a quando non è a filo con il soffitto. Se sono necessarie viti per l’anello interno, utilizzare viti autofilettanti e fissarle accuratamente attorno alla lampada da incasso secondo le istruzioni del kit di copertura. Ripetere l’operazione per tutte le luci della stanza, controllando prima che non ci sia alimentazione alla presa prima di iniziare il lavoro. Ripristina l’energia nella stanza dell’interruttore e goditi il ​​risultato finale!



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.