Illuminazione ad incasso: installazione e montaggio completo

Le luci da incasso sono meravigliose per qualsiasi luogo in cui si desidera una buona illuminazione e un aspetto ordinato. Possono illuminare gli angoli bui, evidenziare l’arte o trasformare il tavolo della tua sala da pranzo in un ambiente drammatico. A differenza delle luci a binario, le luci da incasso sono poco appariscenti fino a quando non le accendi.

Al giorno d’oggi, hai una vasta gamma di stili di illuminazione da incasso tra cui scegliere. Questi stili sono disponibili sia in versione a bassa tensione (lampadina alogena piccola ma luminosa) che a tensione di linea (lampadina tradizionale con riflettore).

Installare da soli gli infissi da incasso non è un’impresa troppo difficile. È il più semplice se hai controsoffitti o accesso dall’alto (dalla soffitta, ad esempio). Il lavoro è un po’ più complicato quando non si ha accesso, ma fortunatamente la maggior parte dei produttori offre speciali dispositivi di “rimodellamento”, chiamati anche “lattine tagliate”. Questi strumenti sono classificati per un contatto sicuro con l’isolamento. Sono il tipo migliore da utilizzare se si inseriscono i dispositivi dal basso, indipendentemente dal fatto che sia presente o meno l’isolamento.

Prima di prendere la tua decisione dovrai prendere in considerazione la vicinanza al potere. Se c’è già una scatola da soffitto dove vuoi posizionare i tuoi infissi, scollega semplicemente i fili dalla scatola e riattaccali alla scatola da incasso. Come vedrai di seguito, devi semplicemente praticare un foro circolare nel soffitto, collegare i cavi alla scatola di giunzione e far scorrere l’apparecchio verso l’alto nel soffitto fino a quando l’apparecchio non è fermagli di montaggio. Con una fonte di alimentazione nel soffitto e un interruttore nel muro, sei pronto per procedere.

Se non c’è una presa elettrica a portata di mano, potresti voler assumere un elettricista per far passare il filo al nuovo apparecchio. Date un’occhiata al come pescare i cavi elettrici per vedere se questo è qualcosa che puoi fare da solo. 

Assicurati di acquistare un dispositivo con isolamento a contatto . Questo è importante perché quando l’isolamento tocca una luce da incasso con classificazione impropria può provocare un incendio. Se si passa il cavo in una nuova scatola di derivazione e da lì alla nuova luce, la scatola di derivazione deve trovarsi in un luogo accessibile (di solito la soffitta o il seminterrato) e non può essere ricoperta con cartongesso o simili.

Assicurati che l’alimentazione nella stanza in cui lavorerai sia spenta per evitare lesioni e danni ai circuito.

Utilizzare il cercatore di perni elettronico per individuare i travetti del soffitto. Traccia il profilo dell’apparecchio sul soffitto. Quindi, con un telo sotto, usa una sega per cartongesso per tagliare l’apertura (o allargare un’apertura esistente) per la luce incassata tra i travetti. Un seghetto alternativo con una lama per tagliare il gesso renderà il lavoro più facile, ma fai attenzione a non tagliare i cavi esistenti nascosti nel soffitto.

Un altro strumento utile, soprattutto se stai inserendo diverse luci da incasso, è una taglierina circolare per cartongesso. È preciso e facile da usare.

Inserire il cavo elettrico nella scatola di derivazione dell’apparecchio e fissarlo con un pressacavo. Spellare i cavi secondo necessità, quindi unirli ai cavi dell’apparecchio con connettori twist-on. Collega il filo nero dell’apparecchio al filo nero della casa, poi il bianco al bianco e la terra a terra (è il filo verde o nudo). Metti i fili nella scatola e fissa il coperchio.

Ruotare l’alloggiamento dell’apparecchio in posizione nel soffitto finché le linguette di montaggio non si agganciano al soffitto e l’apparecchio non è ben saldo. Poiché l’alloggiamento e la sua scatola di giunzione integrata sono leggeri, non è necessario fissare la scatola di giunzione a un travetto.

Una volta che le clip dell’alloggiamento sono ben aderenti, fissare il deflettore interno e qualsiasi altro rivestimento all’alloggiamento dell’apparecchio secondo le istruzioni del produttore. Il deflettore è tipico degli infissi da incasso e si fissa con delle molle. Sei pronto per installare la lampadina e ridare energia alla stanza.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.