Pulizia approfondita di un aspiratore (cappa) da cucina

Se il tuo aspiratore (cappa) da cucina a soffitto necessita di una pulizia approfondita, potresti chiederti come fare per amministrarlo. Se è così, leggi attentamente questa piccola guida per imparare le basi della pulizia dell’aspiratore della cucina a soffitto.

Prima di poter iniziare a pulire la ventola di scarico , è necessario aprire l’interruttore di circuito e spegnere tutta l’alimentazione della cucina. Poiché questo processo coinvolgerà la parte elettronica e l’acqua, dovrai esercitare la massima cautela possibile. Quindi, utilizzare un cacciavite per rimuovere il coperchio di sfiato protettivo della ventola.

Leggi anche=> Consigli utili per ottimizzare l’aspirazione del bagno

Una volta rimosso il coperchio della presa d’aria, usa il cacciavite per staccare con attenzione le viti che fissano in posizione il gruppo lame dell’aspiratore da cucina a soffitto. Una volta rimosse le lame, posizionale delicatamente sopra un asciugamano o una coperta consumabili.

Dopo aver tolto le lame, procedere a pulirle con un panno umido. Se le lame sono particolarmente sporche, potresti voler incorporare l’aiuto di un sapone delicato. Successivamente, procedete alla pulizia del coperchio dello sfiato allo stesso modo. Dopo aver pulito accuratamente il gruppo lame e il coperchio di ventilazione, asciugarli con un panno pulito. Assicurarsi che il gruppo lame e il coperchio dello sfiato siano completamente asciutti prima di procedere a rimontarli.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.