Soluzioni utili per ridurre i costi di riscaldamento

Quando inizia ad arrivare il freddo, occorre pensare immediatamente alla soluzione migliore per pagare di meno le bollette mensili di riscaldamento ed energia. In questa piccola guida, spiegheremo tanti piccoli consigli utili al risparmio.

Per prima cosa, se riesci a vedere la luce del giorno che sbircia da sotto le porte, significa che stai perdendo calore! Dovete quindi assicurarvi che la porta sia a contatto con la soglia, impedendo all’aria di sfuggire alla vostra casa. Molte soglie per porte sono facilmente regolabili e hanno diverse viti che consentono di spostare l’altezza, che è un modo semplice per evitare la fuoriuscita di calore. Una volta individuato, girare queste viti in senso antiorario e sollevare la soglia fino a quando non incontra il fondo della porta. Fate assolutamente attenzione a non sollevarlo troppo in alto, in quanto non dovrebbe interferire con l’atto di aprire e chiudere la porta o far trascinare la porta attraverso la soglia.

Se hai ventilatori a soffitto nella tua casa, c’è un modo per usarli che aiuta a massimizzare il calore nella tua casa durante i mesi invernali. Impostateli in senso orario, il che fa sì che l’aria calda all’interno della stanza venga spostata verso le pareti esterne con una distribuzione più uniforme.

Rendere i letti della tua casa più accoglienti e caldi possibili durante l’inverno significa che puoi trasferire il tuo calore un po ‘più in basso durante la notte. Sostituisci quella trapunta estiva leggera a un piumino pesante e prendi anche qualche precauzione in più: usa una piastra riscaldante per riso fai-da-te per “preriscaldare” il tuo letto tutte le sere prima di sdraiarti per dormire. Riscalda questo accessorio facile da preparare nel microonde per 2-3 minuti, mettilo sotto le coperte per cinque minuti e il tuo letto sarà caldo come un forno quando sarai pronto per salire!

Abbassa lo scaldabagno: un tipico riscaldatore di acqua calda è impostato su circa 140 gradi.Tuttavia, se si compone il proprio a circa 120 gradi, è possibile ridurre i costi energetici di un valore compreso tra il 6 e il 10% al mese. Ciò significa che avrai ancora acqua calda, ma anche una bolletta energetica molto più economica.

Filtri da forno: Per un basso costo, puoi cambiare i filtri del forno ogni mese e aiutare l’apparecchio a funzionare in modo più efficiente. Un filtro pulito consente al forno di avere un flusso d’aria migliore e più adeguato, il che significa che non dovrà lavorare così duramente per mantenerti caldo.

Un altro punto che può causare inaspettatamente che la vostra casa perda il calore prezioso sono proprio le vostre prese elettriche. Spesso non c’è sufficiente isolamento dietro di loro. Per assicurarsi che non siano il colpevole di una casa gelata, rimuovere le piastre di copertura e utilizzate il mastice in lattice acrilico per riempire gli spazi vuoti intorno alle scatole elettriche. Se gli spazi per il riempimento sono grandi, un sigillante in schiuma è più efficace. Infine, metti una guarnizione in gommapiuma sulla presa e sarai sulla buona strada per una bolletta del riscaldamento più conveniente.




Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.