Cambiare il beccuccio al deviatore della vasca da bagno

Il beccuccio sul deviatore della vostra vasca idromassaggio viene installato per facilitare il flusso di acqua attraverso l’impianto idraulico nella vasca da bagno o doccia. Regolarmente occorre controllare i deviatori al fine di proteggere i componenti importanti del vostro bagno o della vostra doccia. Ora seguite questi semplici passi per riparare in modo efficace un beccuccio del deviatore della vostra vasca.

Per prima cosa utilizzate una spatola per allentare e rimuovere la coibentazione che circonda il beccuccio della vasca. State molto cauti a non danneggiare la vasca o le piastrelle.

Leggi anche: Cambiare la guarnizione al deviatore di una vasca da bagno

Ora bisogna svitare il beccuccio vasca dal tubo filettato. Se è difficile allentate la porta, applicate anche il lubrificante alle filettature.

Prendete il filo in un negozio di bricolage e acquistatene un pezzo dicambiare il beccuccio al deviatore della vasca da bagno corrispondenza per sostituirlo. Tutti i materiali idraulici devono corrispondere per dimensioni e materiali.

Usate il nastro di teflon e applicatelo sul punto di connessione del beccuccio al tubo filettato. Il nastro di teflon è un nastro bianco poco costoso, sottile che viene utilizzato per sigillare i tubi dell’acqua, aria e gas.

Ora passiamo alla nuova installazione del beccuccio:

Potrebbe interessarti: Installare un rubinetto con deviatore

Utilizzate un cacciavite per fissare il nuovo beccuccio al deviatore della vostra vasca.  Consigli e avvertenze: Prima di installare il beccuccio al deviatore della vasca, usare una spazzola metallica per rimuovere la corrosione dai filetti dei tubi di raccordo. Non stringere eccessivamente il beccuccio; così facendo si può danneggiare la parete doccia. In caso di problemi allentate la coibentazione e applicare un po ‘di WD-40 per i fili e riprovare.

Se avete seguito esattamente tutti i passaggi, sicuramente sarete riusciti a completare il lavoro senza troppi sforzi. Questo lavoretto può essere eseguito anche senza l’aiuto di un idraulico e spero che questa guida vi sia stata davvero utile al fine di risolvere il vostro problema senza dover spendere necessariamente soldi.



2 Comments

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.