Riparare un rubinetto del bidet che perde acqua

Molte volte può capitare che il rubinetto del bidet a distanza di anni perde acqua da sotto, per effettuare questa riparazione occorrono delle chiavi inglesi e dei pappagalli.

In genere questo problema deriva dalle guarnizioni in plastica che sono sotto e sopra il bidet, con il passare degli anni le guarnizioni possono indurirsi non garantendo più una giusta tenuta tra il bidet e il rubinetto.

Leggi anche: Perdite d’acqua: i punti più critici – Come fissare un bidet di casa

rubinetto bidet perde

Questo lavoretto è già un po’ più complicato ma se sarete determinati sicuramente avrete i vostri risultati, questi sono solo piccoli consigli che potranno tornarvi utili in caso di perdita improvvisa del rubinetto.

Per prima cosa chiudete l’acqua generale, se il rubinetto è di vecchio modello dovrete svitare le due viti che tengono agganciata la manovella al corpo in ottone, svitando le due viti potrete estrarre le due manovelle.

Potrebbe interessarti: Le misure dell’acqua e dello scarico di un bidet – Come trovare le piccole perdite d’acqua nel bagno

Una volta tolte le due manovelle, occorre smontare il tubo di immersione dell’acqua che trovate sotto il bidet, in seguito smontate il dado rimasto ancora bloccato e sfilate interamente il corpo pulendolo con cura.

Adesso togliete la vecchia guarnizione rimasta inserita nel corpo e sostituitela con quella nuova, reinserite anche la nuova guarnizione inferiore, rimettete le guarnizione e la rondella che avevate precedentemente tolto, ed infine stringete il tutto nuovamente adesso non dovreste più avere problemi di perdite d’acqua.



2 Comments

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.