Chiudere l’acqua in centrale idrica in caso di emergenza

In queste situazioni di solito dovrebbe intervenire un addetto che manda l’ amministratore, ma se la situazione può essere urgente e non sapete proprio dove mettere le mani seguite le mie indicazioni. Partendo dal fatto che anche a me personalmente è capitato di dover cambiare la valvola di chiusura fredda principale e quindi per smontarla occorreva chiudere l’ acqua da giù in centrale, non essendoci la possibilità di un addetto immediato sono sceso io sapendo dove mettere le mani.

Per prima cosa mettete sempre un cartello con scritto che chiuderete l’ acqua momentaneamente, così i vostri coinquilini saranno informati, in seguito una volta arrivati in centrale guardate dove si trova il contatore dell’acqua, non fate caso a tutte le tubazioni di grande diametro, ma cercate il contatore ad altezza uomo collegato con tubi di diametro molto inferiore.

Una volta trovato, chiudete la valvola che si trova subito vicino al vostro contatore, dovreste trovarne due, una a sinistra e una a destra, chiudetele entrambe per sicurezza, tenendo conto che una volta chiuse le valvole visto che l’acqua arriva da quella direzione, fermerete l’ acqua e  potrete così svolgere il vostro lavoro.

Ricordate una volta finito, di riaprire le valvole che avete chiuso in precedenza.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.