Le saldatrici da usare in caso di perdite d’acqua

Se gli attacchi del vostro termosifone sono in ferro e perdono acqua, dovrete riparare la perdita usando o il cannello o la saldatrice elettrica. Se il diametro del tubo che perde è di piccole dimensioni e si trova in una posizione scomoda conviene saldare a cannello.

Se invece vi perde il tubo di rame del gas, dovrete saldare con la bomboletta del gas. Per saldare con la bomboletta dovrete scaldare con la bomboletta a gas la parte del tubo che perde e una volta scaldata per bene appoggiateci lo stagno e scioglietecelo sopra, stendendolo bene in modo da andare a chiudere il buco che si era formato.

Che cos’ è il cannello?

Il cannello è composto da due bombole, una di acetilene e una di gas che collegate insieme ad una canna producono una fiamma che serve  sia a bucare il ferro che a saldarlo. Per saldare bisogna usare una bacchetta in ferro che scaldata man mano sul materiale si scioglie e va a chiudere il vostro tubo.

Che cos’ è la saldatrice elettrica?

La saldatrice elettrica è un macchinario collegato con due cavi, il primo cavo si chiama massa e l’ altro spina. La massa serve a fare il contatto, quindi dovrete attaccarla vicino al tubo da saldare. Nella spina invece dovrete inserire l’elettrodo che una volta appoggiato al tubo di ferro, tramite la massa, farà contatto e inizierà a sciogliersi.




Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.