Riparare un tubo in rame che perde con un morsetto

Per riparare un tubo in rame che perde acqua ci sono molti sistemi differenti, come utilizzare un sigillante chimico, la saldatura o la sostituzione della lunghezza danneggiata del tubo tramite accoppiamenti. Sicuramente il metodo più semplice è l’utilizzo di un morsetto di riparazione. I morsetti di riparazione sono disponibili in un’ampia varietà di materiali e dimensioni e possono essere acquistati dal ferramenta o dai negozi specializzati. Il lavoro in questione è abbastanza semplice e seguendo questa guida, potrete evitare di chiamare un idraulico.

Come accennato in precedenza, i morsetti di riparazione possono essere davvero di varie dimensioni,  sarà ovviamente necessario conoscere il diametro del tubo. Prendi nota della misura e portala con te in negozio, così da essere sicuri che il morsetto acquistato si adatti perfettamente.

Prima di poter fissare il morsetto, è necessario chiudere l’acqua principale. Il morsetto non si inserisce correttamente se si tenta di collocarlo sopra una perdita in esecuzione.

Pulizia tubo: anche il morsetto di riparazione non è in grado di creare una sigillatura adeguata se impugna la sporcizia anziché la superficie del tubo. Il rame non ha bisogno di essere lucido, ma dovrebbe essere privo di polvere e di qualsiasi tipo di accumulo, quindi utilizzare un panno asciutto per pulire la lunghezza del tubo attorno alla perdita. Se alcuni detriti si dimostrano fastidiosi, sentitevi liberi di usare un metodo leggermente più abrasivo. Cercate di essere delicati, in quanto potreste danneggiare il tubo e assicuratevi di lasciar asciugare l’area dopo l’uso dell’acqua.

All’interno del morsetto sarà previsto un rilievo metallico flessibile e la gomma sulla parte superiore dovrebbe essere centrata sul foro. Aprire il dispositivo e posizionatelo nell’area desiderata. Quindi, semplicemente chiudetelo e utilizzate le viti per stringere. Assicuratevi che il morsetto sia stretto, in quanto ciò impedisce la perdita. Tuttavia, occorre fare attenzione a non stringere troppo il morsetto perché questo potrebbe danneggiare il tubo, causando una rottura o una perdita maggiore.

Una volta che il morsetto è abbastanza stretto, riaccendete l’acqua. Ispezionate accuratamente l’area per diversi minuti per accertarvi che il morsetto non richieda ulteriore serraggio. Se la perdita è cessata, la riparazione è stata un successo. Se si deve stringere il morsetto, da notare che in realtà non è necessario disattivare necessariamente l’acqua per farlo. Girate semplicemente le viti finché la perdita non si ferma o finché non si può andare più avanti senza che il tubo subisca danni.

Con soli due materiali, è possibile arrestare una perdita nei tubi di rame. Non c’è bisogno di chiamare un idraulico. Non solo si risparmia denaro, ma potete completare una riparazione soddisfacente in pochissimo tempo.




Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *