Manutenzione elettrovalvole idrauliche per impianti di irrigazione

Tra le tante valvole in circolazione troviamo anche l’elettrovalvole idrauliche che aprono e chiudono automaticamente  l’acqua grazie ad un piccolo comando elettrico. Questa valvole vengono spesso utilizzate per gli impianti di irrigazione, inoltre possono essere collegate alla centralina elettrica, così da regolarne direttamente l’apertura e la chiusura.

Generalmente queste valvole che funzionano a corrente elettrica hanno problemi nella chiusura automatica, il più delle volte il problema in questione è causato da piccolissimi detriti che vengono aspirati dalla pompa rimanendo incastrati tra il condotto principale della valvola e la guarnizione in gomma.

Leggi anche: Realizzazione di un impianto d’irrigazione da giardino – La funzione di un sensore anti-pioggia

In questi casi occorre aprirla ed elettrovalvola per irrigazioneeliminare i vari detriti che sono rimasti incastrati all’interno.

Per fare questo bisogna prima di tutto chiudere l’acqua, dopo esservi assicurati che l’acqua è stata realmente chiusa, si può aprire l’elettrovalvola idraulica. Il secondo passo è quello di controllare che la guarnizione sia ancora in buone condizioni, in caso contrario bisognerà sostituirla.

Potrebbe interessarti anche: Come sbloccare una valvola indurita – Funzionamento di un elettrovalvola per impianti idraulici

Il terzo passo è eliminare tutti i detriti che trovate incastrati all’interno dell’elettrovalvola, infine potete chiuderla nuovamente ed aprire l’acqua per verificarne il funzionamento.



One Comment

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *