Come siliconare un lavandino del bagno

Sigillare un lavandino del bagno con il silicone è molto semplice, per farlo occorre  avere la pistola per poterci inserire dentro il silicone.
Nel lavandino del bagno va sigillato solo un bordo, per farlo basta applicare il silicone dandoci una passata uniforme, se avete appena messo il silicone, non aprite subito l’acqua ma aspettate che si asciughi bene.
Sigillare con il silicone un box doccia è un operazione necessaria per evitare perdita d’acqua, nel caso di un lavandino si potrebbe anche evitare di siliconarlo anche se viene ugualmente siliconato poiché il lavandino viene molto usato e quindi per evitare anche piccole gocce d’acqua sarebbe opportuno siliconarlo.
Leggi anche: Mettere correttamente il silicone sui sanitari di casa – Applicare il silicone al box doccia
Il silicone giusto da acquistare per sigillare i sanitari di casa è quello trasparente, questa cosa è molto importante perché molte persone comprano quello più scuro è una volta che si è asciugato risalta molto il colore e di conseguenza non è un bel vedere.
 
Il silicone trasparente invece, una volta che si è asciugato non si vede neanche quindi non va a rovinare l’estetica del vostro bagno di casa.
Potrebbe interessarti: Sturare il lavandino con la ventosa e la vasellina – Dove applicare il silicone al lavandino di casa
Se notate che negli anni il silicone è diventato scuro, non dovete preoccuparvi è normale, per mantenere il bagno esteticamente ancora bello, dovrete eliminare il vecchio silicone usando un taglierino, dopodiché applicare nuovamente il silicone.


Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *