Riutilizzare l’acqua di un condizionatore

Grazie al meccanismo del condizionatore d’aria si può riutilizzare l’acqua, tutto questo tramite lo scarico che elimina la condensa che si è venuta a formare durante il suo funzionamento.
L’acqua della condensa finisce in un tubo di piccole dimensioni e può essere facilmente recuperata. Molte persone non sanno che l’acqua in questione è davvero pura poiché esce già filtrata e distillata.
Infatti la si può usare per il ferro da stiro o per le batterie di un auto dato che esigono appunto acqua distillata, inoltre possiamo anche usarla per lavare superfici, annaffiare le piante e molto altro ancora.
Che dire.. un ottima soluzione per ridurre al minimo gli sprechi d’acqua.


Tags:

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *