Controllare la canna fumaria di una caldaia

La caldaia centralizzata in genere non da nessun tipo di problema, questo ovviamente sempre se la canna fumaria non è bloccata o un tubo dell’acqua non perde, in caso vi ritrovate la canna fumaria completamente ostruita dovete preoccuparvi immediatamente poiché potreste inquinare la casa senza neanche accorgervi.
Controllare la caldaia di casa è una cosa importante, in caso notate un piccolo problema chiamate immediatamente un tecnico specializzato.
Per chi ha una caldaia vecchia consiglio di cambiarla al più presto e se volete anche risparmiare potete sempre puntare ad una caldaia con risparmio energetico.
Se non volete cambiare la vecchia caldaia un consiglio può essere quello di far installare un altro aeratore questo servirà per evitare che la caldaia scoppi improvvisamente.
Una cosa molto importante è pulire periodicamente la canna fumaria che con il tempo potrebbe essersi ostruita, ricordatevi di farlo prima di aprire l’acqua, assicuratevi che la canna fumaria sia bella pulita ed infine accendete il riscaldamento.
Ricordatevi che se una caldaia viene controllata spesso e funziona correttamente, diminuirete il rischio di inquinamento in casa.


Tags:

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *