Posizionare i tubi idraulici nel bagno di casa

Molti anni fa i tubi dell’acqua venivano distribuiti nelle pareti del bagno, ora le cose sono molto migliorate e gli idraulici sanno benissimo che occorre distribuire i tubi dell’impianto seguendo una logica.
La logica consiste nel posizionare la linea principale dei due tubi ovvero acqua calda e fredda a pavimento e tutti gli stacchi che portano l’acqua ai vari sanitari a parete.
Ovviamente con i nuovi sistemi si corre sempre meno il rischio di ritrovarsi a distanza di anni il bagno allagato poiché prima veniva usato il tubo in ferro cosa sbagliata perché con il passare degli anni all’interno dei tubi si forma la ruggine che in seguito va a bloccare il passaggio dell’acqua e può arrivare addirittura a bucare il tubo.
Ma questi problemi sono spariti da quando esistono nuovi tubi in commercio e non si corrono più questi rischi, i nuovi tubi in plastica che vengono usati adesso, rimangono intatti anche a distanza di molti anni.
I tubi che vengono posizionati a parete vanno all’interno del muro, quindi bisognerà tracciare il muro e rompere le zone dove passano i vari tubi dell acqua.
La linea principale dei tubi va posizionata sotto la suoletta, in seguito verrà coperta dal cemento.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.