Funzionamento di una valvola di sfiato automatica

La valvola di sfiato automatica a differenza di quella manuale, spurga l’aria automaticamente senza bisogno di dover girare la valvolina che permette la fuoriuscita d’aria.

Spurgare un termosifone è un operazione necessaria per un corretto funzionamento del riscaldamento.

Come funziona una valvola di sfiato automatica?

Quando all’interno del termosifone si forma l’aria, il galleggiante posto dentro la valvola scendendo fa scattare un asta collegata all’otturatore.

Leggi anche: Valvola automatica per eliminare i rumori dell’acqua – Valvola di non ritorno per eliminare i cattivi odori

valvola di sfiato automatica per termosifoni

Di conseguenza l’aria viene buttata fuori e il livello d’acqua automaticamente sale, una volta che l’acqua si stabilizza, la valvola automatica si ferma.

Io personalmente ne ho montate molte di valvole automatiche e mi sono accorto che il diametro del filetto è molto più grande rispetto a una normale valvola di sfiato manuale, inoltre per avvitarla sul termosifone bisogna usare una chiave fissa del 24, sconsiglio il pappagallo poiché rovinerebbe sicuramente la cromatura della valvola.

Potrebbe interessarti: Sostituire le valvole di sfiato dei termosifoni – Cosa fare se dalla caldaia perde la valvola di sicurezza

Le valvole automatiche in genere hanno una guarnizione che fa da battuta e non c’è bisogno della canapa o del teflon, in caso non riuscite ad avvitare completamente la valvola, un consiglio può essere di usare la canapa poiché anche se non riuscirete ad avvitare completamente la valvola, la canapa attorno al filetto andrà ugualmente a fare tenuta una volta aperta l’acqua.


Impiego giorni per scrivere articoli di questo genere. Se ti è piaciuto e pensi possa essere utile, condividilo con i tuoi amici. basta solo un click!

4 Comments

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *