Cosa usare per sturare un water completamente ostruito

Per evitare l’ostruzione del water occorre prima di tutto non buttare sostanze che non siano carta igienica, buttando nel wc assorbenti e carta da cucina, non fate altro che aumentare il rischio di ritrovarvi con il water completamente intasato.

Per sturare un water esistono molte soluzioni come ad esempio l’uso della ventosa.

La ventosa va appoggiata sopra il foro del water, in seguito occorre pressala con movimenti molto decisi, dopo un po’ di minuti provate a mollare la pressione e controllate se l’acqua del water inizia a scendere.

La ventosa in genere è un ottima soluzione, ma non sempre funziona poiché può essere che lo scarico sia davvero molto intasato.

Leggi anche: Pulire l’ostruzione di uno scarico della doccia – Usare la pompetta per liberare il passaggio dell’acqua

sturare un water

Molti consiglio anche di versare nel water prodotti come lo shampoo e vari detersivi, ma personalmente credo che se l’ostruzione non è piccola, serviranno a ben poco.

Un consiglio che vi do personalmente è quello di provare a versare nello scarico del water dell’acqua molto calda, se l’ostruzione non è molto grave dovrebbe riuscire facilmente a spostare la carta rimasta all’interno dello scarico.

Un’altra operazione che si può fare in caso la situazione diventa disperata è quella di usare una sonda di ferro abbastanza larga, possibilmente con un piccolo gancio.

Potrebbe interessarti: Rimedi all’ostruzione di uno scarico del lavandino – Sturare il lavandino con la ventosa e la vasellina

Prendete la sonda ed inseritela continuamente all’interno dello scarico fino a sentire qualcosa che blocca il vostro movimento, quando non riuscite più ad inserire la sonda significa che avete trovate l’ostruzione, tirando fuori la sonda, insieme dovreste anche estrarre la carta rimasta all’interno dello scarico.



Tags:

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *