Cosa fare se un tubo del vostro impianto idraulico è danneggiato

Ci sono molti lavori idraulici che possiamo fare benissimo senza l’aiuto di nessuno, lavori come ad esempio cambiare il vitone del rubinetto o un water, sturare un bidet, cambiare la cartuccia di un rubinetto, sostituire la guarnizione di un sanitario e molto altro ancora.

Tutti questi piccoli lavori possono essere svolti da chiunque abbia almeno un minimo di esperienza e di praticità, per quanto riguarda i lavori più impegnativi come rifare una tubazione o addirittura l’impianto nuovo, occorre conoscere i vari sistemi idraulici e il loro corretto funzionamento.

Un errore che può costarvi caro e senza dubbio quello di bucare un muro senza prima sapere dove effettivamente passano i tubi idraulici, è capitato davvero a molte persone di ritrovarsi improvvisamente il bagno allagato poiché senza sapere la posizione esatta dei tubi hanno bucato con il trapano il muro per inserirci magari una staffa o altro.

Consiglio quindi di non bucare mai il muro del bagno se non si sa effettivamente qual’è il passaggio delle tubazioni idrauliche, se per sbaglio bucate e rompete un tubo, prima di tutto dovete individuare la zona esatta del tubo rotto, chiudete immediatamente l’acqua e in seguito bisognerà spaccare il muro ed inserire un giunto che andrà a sostituire il pezzo di tubo rovinato.

In conclusione, prima di bucare a caso il muro del bagno, pensateci due volte perché se non siete esperti dovrete sicuramente chiamare un idraulico.




Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.