Usare la spazzola per pulire la saldatura

Quando un saldatore finisce una saldatura su un tubo idraulico deve sempre avere con se una spazzola per poter pulire la saldatura e oltre alla spazzola è indispensabile anche uno scalpellino che serve per eliminare la scoria che si è formata nella saldatura.

La spazzola è uno strumento molto utile per chi salda i tubi idraulici poiché a fine saldatura la vernice che rimane nei paraggi resta ovviamente bruciata e per avere un tubo pulito occorre eliminare con la spazzola tutti i residui di vernice che ci sono nelle vicinanze della saldatura.

Togliere la vernice attorno alla saldatura è molto importante anche perché una volta montato il vostro tubo dovete calcolare che andrà pitturato con la vernice, quindi se il tubo è pulito non avrete bisogno di stare li a togliere la vernice bruciata che ormai si è indurita.

La spazzola in genere ha il manico in plastica e le setole per pulire la saldatura in acciaio, usarla è semplicissimo basta sfregare le setole in acciaio sulla zona che si desidera pulire ed infine per facilitare il lavoro si può girare il tubo e nello stesso momento continuare a pulire la saldatura.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *