Riparare una lavatrice che non scarica più

Quante volte vi sarà capitato anche a voi di ritrovarvi con la lavatrice di casa che non scarica più? Le motivazioni possono essere davvero tante, nella maggior parte dei casi il problema è dovuto a un blocco o un’ostruzione.

Per effettuare questo lavoro occorre: Una torcia elettrica che vi permetterà di guardare bene l’interno della lavatrice, un set di chiavi inglesi possibilmente di varie misure, cacciavite a taglio e a stella, ed infine un avvitatore per smontare le varie viti.

Se vi accorgete che la lavatrice non centrifuga, nella maggior parte dei casi è l’acqua che non riesce a defluire, provate a controllare se il tubo di scarico è piegato o rovinato, in caso vedete che si è arricciato dovrete sostituirlo, se invece il tubo di scarico non è piegato, provate a smontarlo e controllate che non ci sia niente all’interno che ostruisce il passaggio dell’acqua.

Se avete controllato tutto e il problema persiste, allora guardate la pompa che si trova all’interno della lavatrice. Provate a verificare con il voltmetro se effettivamente la pompa sta ricevendo energia elettrica.

In caso la pompa non funziona, rimuovetela e pulitela per bene con un panno asciutto, se dopo averla pulita non parte ancora, significa che la pompa è rotta del tutto, dovrete quindi sostituirla con una nuova.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *