Strumentazione idraulica per lavori fai da te

Se siete stufi che ogni volta che succede anche un piccolo imprevisto nel vostro bagno dovete chiamare un idraulico immediatamente, potete iniziare con il procurarvi le prime strumentazione idrauliche.

Le prime cose che dovete assolutamente procurarvi sono: un pappagallo di media dimensione almeno se dovrete avvitare un tubo o raccordo leggermente più grande non avrete problemi, in seguito almeno un cacciavite a stella e uno a taglio, cercate di acquistarne uno resistente e che duri nel tempo per evitare altre spese future.

Cercate anche di avere sempre con voi almeno un po di canapa e di pasta idraulica, anche se non la userete spesso sarete sicuri di averla sempre in casa, e al minimo bisogno potrete utilizzarla, procuratevi anche un set di chiavi inglesi possibilmente a partire dalla misura 8 alla 18, in caso dovrete svitare qualche flessibile o dado non farete di certo fatica a trovare la chiave di misura giusta.

Acquistate un taglierino e tenetelo sempre di scorta in caso dovrete tagliare del rivestimento o delle fascette, potrebbe risultarvi sempre utile, procuratevi  un set di brugole per svitare alcuni dadi, queste chiavi vi potranno tornare sempre utili nel tempo.

Ricordatevi sempre che quando smontate e cambiate una guarnizione che sia del Wc o di un  tubo, sempre che non sia rotta o troppo danneggiata di tenerla da parte perché potreste utilizzarla in futuro, quindi in conclusione cercate piano piano di farvi una vostra strumentazione personale da tenere in casa, in caso di qualsiasi piccolo intervento.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *