Riparare un tubo in PVC che perde acqua

A differenza dei tubi di scarico che vengono utilizzati per l’impianto idrico, alcuni tubi in PVC non hanno una guarnizione all’interno che permette di incastrare il tubo manualmente per fare tenuta con l’acqua. Nel tubo in PVC viene utilizzata una colla che una volta indurita tiene perfettamente lo scorrimento dell’acqua che passa all’interno dei tubi in questione.

tubi in PVC sono di un materiale in plastica rigido, e una volta che la colla si è asciugata tra un tubo e l’altro, difficilmente si riesce a staccare i due tubi ormai incollati tra loro.

Se ad esempio notate una fuoriuscita d’acqua che proviene dai tubi di scarico in PVC potete fare solo due cose: Prima di tutto controllate da dove perde l’acqua, quindi il punto esatto, bisogna capire se l’acqua esce tra l’inserimento dei due tubi e quindi può essere che la colla non faccia più tenuta, o notare se il tubo in questione si è rotto o crepato.

Leggi anche: Come creare un nuovo bicchiere sui tubi in Pvc – Colonne di scarico in plastica

tubo in pvc crepato
Se l’acqua esce tra il bicchiere ed il tubo, prima controllate bene che non ci siano crepe o minime rotture, se siete sicuri che il tubo non ha nessuna crepa provate ad acquistare la colla apposita per tubi in PVC che in genere e di colore arancione lo stesso colore dei tubi in PVC.

Quindi utilizzate la colla e spargetela bene senza lasciare buchi o spazi vuoti, in teoria la colla se messa bene dovrebbe fare il suo lavoro.

Se invece notate che il tubo è rotto o crepato, allora dovete per forza cambiare il tubo o il giunto che si è danneggiato. Cambiare un tubo o un giunto non è così semplice anche perché   una volta che la colla si asciuga i tubi non si staccano facilmente, quindi occorre tagliare con il seghetto la parte di tubo che andrà sostituita, per poi prendere la misura del nuovo tubo che dovrete reinserire.

Potrebbe interessarti: Quando utilizzare i tubi in Pvc – Tutto sui tubi in PVC

Se si è danneggiata la curva o il tee, una soluzione può essere quella di provare a scaldare il tubo dove è inserita appunto la curva, utilizzando un accendino e dando fuoco a un pezzo di cartone, in modo da avvicinarlo e andare a scaldare delicatamente la curva e allo stesso tempo il tubo, dovreste riuscire a staccarli entrambi.

Una volta estratta la curva rovinata, potrete inserire nei due tubi la curva nuova senza andare a modificare e tagliare i due tubi in questione.


Impiego giorni per scrivere articoli di questo genere. Se ti è piaciuto e pensi possa essere utile, condividilo con i tuoi amici. basta solo un click!

Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *