Ventosa e molla per liberare uno scarico otturato

Se vi capita di ritrovarvi con lo scarico intasato, una delle soluzioni più efficaci può essere la ventosa o la molla.

La ventosa deve lavorare completamente immersa nell’acqua,  dovete fare in modo che non fuoriesca acqua dal foro del troppo pieno.

Un’altra soluzione può essere la molla, la molla va inserita all’interno del tubo e serve a pulire lo sporco che si è formato all’interno.

Quando inserite la molla all’interno ricordatevi sempre di pulire tutto lo sporco completamente, perché non basterà solamente bucare lo sporco ma eliminarlo completamente, per evitare che si riformi al più presto, in caso che sia la molla che la ventosa non ottengano i risultati sperati, potete provare con i prodotti liquidi idraulici che servono per scrostare lo sporco all’interno.

Un consiglio: Versate il prodotto liquido e lasciate che faccia effetto almeno per un giorno intero, se il giorno seguente il problema persiste, vi consiglio vivamente di contattare un idraulico. In genere per evitare il problema di scarico intasato è consigliabile versare il liquido almeno una volta al giorno così sarete sicuri di non imbattervi più in queste situazioni.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *