Funzionamento di una caldaia a gas

La caldaia, viene utilizzata per portare l’acqua calda ai vostri sanitari del bagno, non solo dalla caldaia si possono collegare anche i tubi per i termosifoni, avendo sempre la funzione di portare l’acqua calda che viene scaldata dal tubo di gas collegato sempre alla vostra caldaia di casa.

Se avete in casa la linea dei tubi per i termosifoni, e volete collegarli alla caldaia di casa, servirà la caldaia con 4 attacchi, due attacchi per l’acqua fredda e calda, e altri due attacchi per allacciarsi alle due linee per i termosifoni.

La caldaia necessità di un allacciamento gas, il gas collegato alla caldaia ha la funzione di andare a scaldare il tubo dell’acqua, e portare così l’acqua calda nei vostri sanitari.

In genere negli appartamenti viene utilizzata la caldaia del tipo murale, le caldaie murali sono munite di uno scambiatore in acciaio, tale materiale serve a resistere alle temperature di fiamma elevate.

Alcuni modelli di caldaia non hanno l’attacco per la canna fumaria, ma ovviamente non sono più a norma, per poter utilizzare quel tipo di caldaia bisognava posizionarla in spazi aperti. La canna fumaria è fondamentale e viene collegata alla caldaia, serve ad accumulare i fumi che si creano all’interno della caldaia stessa, e grazie alla loro alta temperatura, tendono spontaneamente a salire.



Aggiungi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *